Candidato ID

La nostra associazione è internazionale ed associa ad uno spirito ed ad una regolamentazione validi in tutto il mondo, la possibilità di operare nei vari paesi rispettando di ognuno la propria mentalità e le proprie peculiarità; il Lions International detta infatti solo gli indirizzi generali e promuove l’autonomia dei club nella scelta delle proprie iniziative.

Chi entra a far parte di un Lions Club promette di dedicarsi alle attività di servizio ed assumere le cariche che gli verranno proposte dai soci stessi del club; inutile nascondere che la più onerosa in termini di impegno ma anche la più gratificante per la fiducia concessa è quella di Presidente.

L’acquisizione di esperienza associativa e crescente conoscenza del Lions in ambienti sempre più vasti grazie alla sua portata internazionale, porta a volersi occupare con più consapevolezza e naturalezza di questioni che riguardano tutto il mondo. Non è ambizione fine a se stessa, ma il voler sfruttare quanto man mano interiorizzato al fine di contribuire allo sviluppo del movimento. Un Lion è quindi non solo al servizio della comunità e dei bisognosi anche attraverso importanti progetti umanitari bensì egli è altresì al servizio dell’Associazione stessa cui appartiene. Il suo impegno è e deve essere duplice quindi: verso l’esterno dell’associazione e verso l’interno della stessa.

C’è l’esperienza del vissuto nel club che rimane il fulcro dell’attività lionistica più concreta e vicina all’associazione (e che porta ad accettare di buon grado tutte le cariche proposte, magari anche ripetute nel tempo così come il confronto costruttivo nel rapporto con i soci) e c’è la conoscenza delle realtà che ci circondano, molto diversificate non solo per le differenze culturali ma anche per i livelli di sviluppo specifici delle varie aree, per i diversi approcci alla risoluzione di problemi specifici, al soddisfacimento di bisogni essenziali.

Un Direttore Internazionale deve perciò dedicarsi all’evoluzione associativa con la capacità di interloquire alla pari con i tanti attori che la guidano.

Presso la sede delle Nazioni Unite a New York per la LCI in una pausa dopo il lavoro

Il Consiglio di Amministrazione di Lions Clubs International è composto da trentaquattro Direttori Internazionali, che si occupano della:

  • Supervisione di tutti gli officer e dei comitati del consiglio e dell’associazione.
  • Gestione economica di attività, proprietà e fondi dell’associazione.
  • Preparazione ed approvazione del budget dell’associazione per l’anno fiscale.

Il loro servizio è pertanto rivolto verso l’associazione ma con l’ottica più ampia data dal suo ruolo internazionale.

I Direttori Internazionali prestano servizio per due anni e vengono nominati come Direttori di Primo Anno o Direttori di Secondo Anno.

Servire, col fare